loader

Solo il meglio dai nostri campi

Le fasi di lavorazione

L'eccellenza incontra la tradizione

Qualità certificata

Sapori naturalmente unici

I nostri prodotti

Produzione pomodori secchi

Fiordelisi si è affermata nel settore della produzione di vegetali disidratati offrendo nei propri prodotti una sintesi perfetta tra tradizione ed innovazione.
Ciò conferisce all'azienda la flessibilità necessaria per soddisfare le richieste degli attori economici più esigenti, quali quelli stranieri e della grande distribuzione.
Se la terra potesse parlare, racconterebbe la storia di Fiordelisi, una storia che germoglia nel 1954 nella fertile pianura pugliese, il Tavoliere, località nota sin dall’antichità come luogo fecondo per l’agricoltura. Racconterebbe della passione e dell’impegno di Antonio Fiordelisi, capostipite della famiglia e fondatore dell’azienda, che per primo si dedicò alla coltura e alla produzione di vegetali in quelle ricche terre baciate dal sole.
Nel 1978, i suoi quattro figli si unirono al progetto che già incominciava ad assumere le sembianze di qualcosa di grande. Alleati preziosi sono stati il sole ed il clima mite e asciutto, caratteristico della zona, che hanno favorito le prime sperimentazioni di produzione e conservazione di pomodori secchi, oggi vanto e punto di forza di Fiordelisi.
Il clima e la naturale propensione del terreno alla coltura degli ortaggi, contribuirono a premiare l’impegno e la passione dei quattro fratelli.
Nel 1995, dopo lunghe e attente ricerche volte a garantire la migliore qualità nel pieno rispetto della natura e della genuinità, vide la luce la prima produzione di pomodori semi dried.

Il Pomodoro Secco Fiordelisi è prodotto in Italia e si caratterizza per colore rosso brillante e forma allungata. Al palato ha una consistenza morbida e piacevole che racconta in pieno il gusto della tradizione e dell’esperienza. Nessun additivo chimico viene utilizzato per l’essiccazione, solo sole e sale. E’ proprio il sale, infatti, che funge da conservante naturale e mantiene il colore vivo del pomodoro, ma grazie ad un innovativo metodo di salatura Fiordelisi è in grado di ottenere un prodotto a più basso contenuto di sale. Con i suoi 100.000 mq di impianti per l’essiccazione al sole, Fiordelisi può vantare una capacità produttiva di circa 1300 ton di pomodoro secco all’anno.

Il semi-dried (pomodoro semi essiccato nei forni) viene introdotto nella produzione Fiordelisi come un’evoluzione nella ricerca sui metodi di trasformazione del pomodoro. Le varietà di pomodoro scelte sono quelle tonde a grappolo, diverse quindi da quelle lunghe utilizzate per la produzione di pomodoro secco. Tramite selezione manuale, calibratura meccanica e taglio, si ottengono gli spicchi che vengono successivamente distribuiti all’interno di grandi forni con nastri in continuo. Qui il pomodoro viene lasciato ad appassire per molte ore ad una temperatura non troppo alta, permettendo agli spicchi di mantenere polpa soda e colore rosso brillante conservando le caratteristiche del pomodoro fresco e intensificandone il sapore e l’odore.

Con Fiordelisi, l’innovazione parla la lingua della tradizione da cui trae valori e sapori.
Una vasta gamma di vegetali come melanzane, zucchine, carciofi, peperoni e peperoncini, sia essiccati che gigliati, prodotti semilavorati o lavorati come i peperoncini tondi ripieni di tonno o formaggio di capra e gustose creme e patè, per concludere con le olive e i saporiti mix di vegetali essiccati al sole. Una produzione vastissima e declinata in una serie di linee per offrire al mercato una risposta mirata alle sue differenti esigenze e dinamiche.
Ogni vegetale è lavorato, a seconda della propria natura, con specifici processi e metodi di conservazione.